Crea sito

Archive for febbraio, 2012

  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento

    Date: 2012.02.06 | Category: Disturbi Specifici dell'Apprendimento | Response: 0

    GLI INSEGNANTI DICONO CHE MIO FIGLIO…

    • è intelligente ma svogliato, è distratto, non si impegna abbastanza
    • si rifiuta di leggere o di scrivere
    • mentre legge o scrive si muove continuamente sulla sedia, si avvicina/allontana dal libro
    • è incostante ed ha risultati scolastici altalenanti
    • evita di copiare dalla lavagna o non fa in tempo a finire
    • è troppo lento nel finire i compiti

    IO A CASA HO NOTATO…

    • una lettura lenta, quasi sillabando
    • molti errori di lettura e inversioni di lettere (“b” e “d”; “p” e “q”…)
    • scrittura lenta, con notevoli errori ortografici, inversioni di lettere e/o scrittura quasi incomprensibile
    • troppo tempo per svolgere i compiti
    • difficoltà e lentezza nel fare i conti in matematica
    • problemi nell’imparare a memoria le tabelline
    • scarsa attenzione e concentrazione nello studio
    • poca motivazione ed inefficace metodo di studio

    Si tratterà di un Disturbo Specifico dell’Apprendimento?

    Contatta la Dott.ssa Scala per avere maggiori informazioni:

    sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento

    sulla Legge 170/10 – “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”

    su come richiedere alla scuola il Piano Didattico Personalizzato

    Valutazione specialistica

    • Colloquio di valutazione iniziale
    • Prove di apprendimento di base
    • Valutazione funzionale personalizzata
    • Colloquio con i genitori
    • Relazione clinica per la famiglia
    • Relazione per la scuola e richiesta del Piano Didattico Personalizzato

    Aree di intervento

    • Potenziamento dei prerequisiti dell’apprendimento scolastico
    • Abilitazione delle competenze meta-fonologiche, meta-linguistiche, lessicali, grafiche ed ortografiche
    • Riabilitazione del processo di lettura strumentale
    • Riabilitazione delle componenti ortografiche della scrittura
    • Riabilitazione delle componenti prassiche della scrittura
    • Potenziamento dell’apprendimento del calcolo matematico
    • Potenziamento del problem solving matematico e geometrico
    • Potenziamento della comprensione del testo e del metodo di studio
    • Training all’utilizzo di software compensativi

Pagine

Archivi

Categorie

Blogroll