• Disagio Psicologico

    Date: 2012.07.19 | Category: Disturbi Psicologici | Tags:

    Il diasgio psicologico può essere descritto come una mancata sintonia con noi stessi, (con i nostri bisogni, desideri) e con l’ambiente. Sentiamo che stiamo attraversando un momento di confusione e, in generale, di crisi.

    I punti di riferimento a cui prima eravamo abituati non sono più validi, quindi dobbiamo rivederli per modificarli o per crearne di nuovi. Questo significa che siamo costretti ad attraversare un periodo in cui siamo “scoperti”: i vecchi riferimenti non vanno più bene, ma non sappiamo ancora come e con cosa sostituirli.

    Il disagio psicologico può iniziare a qualsiasi età. I sintomi possono essere molto diversi, può verificarsi un senso di inadeguatezza, mancanza di motivazione, stati ansiosi o stati depressivi.

    Molto comune è il disagio psicologico di tipo reattivo, cioè verificatosi come conseguenza di eventi esterni e di particolari circostanze della vita, come situazioni di lutto, difficoltà economiche, separazioni, divorzio, perdita del lavoro.
    Altrettanto comune è il disagio psicologico dovuto ad alterazioni dello stato di salute, come le malattie croniche invalidanti o malattie psicosomatiche, dove è necessario trovare un nuovo equilibrio e un nuovo modo di rapportarsi a sè stessi.

    Nella società attuale siamo immersi in una moltitudine di impegni, di responsabilità e di doveri, può capitare di sentirci sovraccarichi, stressati, ecco perchè è importante intervenire affinchè questo disagio psicologico non diventi una vera e propria patologia

    Durante l’intervento psicologico è per me fondamentale intraprendere un percorso di analisi e presa di coscienza della situazione problematica, per passare, successivamente, a lavorare sulle risorse personali per rafforzarle e per migliorare le proprie capacità di pensiero e di comportamento.

    Se tu o un tuo caro vivete una situazione di disagio psicologico, puoi decidere di contattarmi per prendere un appuntamento oppure solamente per chiedere maggiori informazioni.